Attività - Modus Vivendi
15612
page-template-default,page,page-id-15612,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Le attività

Il Consiglio direttivo, nei primi mesi dell’anno esamina la relazione strategica preparata dal presidente con il contributo dei soci. In tale relazione, sono presentate le attività che si propone di svolgere durante l’anno. Il Consiglio esamina le proposte e le approva o disapprova. Se approvate, inclusa la copertura economica e le soluzioni per provvedervi, le attività possono essere organizzate.

 

Tra le attività annuali, una è costituta dalla realizzazione di soggiorni formativi costituiti da un breve soggiorno formativo aperto anche a chi non è socio, in particolare per chi fa parte della Stili di Vita. I soggiorni formativi sono periodi passati in luoghi caratteristici per storia e per cultura, in cui una parte di considerevole interesse è quella enogastronomica. I luoghi scelti sia per ragioni economiche sia per il tipo di attività che si vuole realizzare, sono ville o manieri rustici, in parte isolati, ma dotati di tutti i servizi necessari. I partecipanti cucinano le provviste acquistate e svolgono attività escursionistiche storico-culturali alla scoperta di sentieri, paesaggi e costruzioni d’epoca. Di sera o durante i momenti di riposo dopo le attività, i partecipanti della nostra associazione sono soliti giocare, scherzare e cantare intorno al fuoco.

 

Un soggiorno può essere di vario tipo (misto) o di un tipo solo (culturale, sportivo, ricreativo), a seconda la decisione del Consiglio direttivo, sentiti gli eventuali soci proponenti. È d’obbligo stare giocare insieme per divertirsi, mentre è bandito il bullismo o atteggiamenti simili. Ogni soggiorno ha un responsabile dell’associazione nominato che coordina il soggiorno stesso e, a seconda del tipo di soggiorno, anche degli specialisti che svolgono attività scientifiche con i partecipanti (medicina dello sport, chinesiologi, medici, architetti, ecc..).

 

Un altro impegno che è stato assunto con i licei Regina Margherita e Danilo Dolci riguarda rispettivamente un corso di giornalismo e uno di volontariato nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro nel triennio 2016/2019. A questo corso, ne è seguito un altro per il triennio 2017/2020. A questi corsi, si aggiungono escursioni per i soci aperte anche ad esterni condotte nel corso degli ultimi anni. Nella sezione blog sono raccolte gli articoli prodotti dalle partecipanti ai corsi di giornalismo. Le attività, ove possibile, sono organizzate in modo da far acquisire esperienze e competenze informali ai partecipanti cui si offre, ove possibile, una certificazione che possa servire per completare il loro curriculum. Nel blog è possibile trovare articoli e scritti delle partecipanti ai corsi di giornalismo che testimoniano le attività vissute con la Modus.